h1

Pillole di SVE: il nostro volontario Mattia si racconta!

8 gennaio, 2014

Mattia sta svolgendo un progetto SVE in Spagna, dove si trova da inizio dicembre.

Il nostro volontario si racconta e ci rende partecipi di questa sua esperienza. Buona lettura!

DSC07027bisCiao a tutti!

 Mi chiamo Mattia e ho 28 anni. Sono arrivato in terra spagnola il 2 di Dicembre, per la precisione a Fromista, un paesino di 850 abitanti situato a quasi 800 metri di altezza nel nord della Spagna nella regione di Castilla y Leon!

Sono subito entrato nel pieno delle attivita’, quasi tutte le mattine assieme alla mia coinquilina Nora dall’Ungheria, partecipiamo assieme alla nostra professoressa Maria Jose’ alle attivita’ ricreative nella residenza degli anziani, quell’ora e mezza per loro e’ fondamentale, li vedi svagarsi dalle noie della quotidianita’ e spesso purtroppo dalla solitudine.

In tarda mattinata seguo le lezioni di lingua che mi stanno aiutando a migliorare il mio livello di spagnolo e nel pomeriggio mi occupo delle attivita’ nella biblioteca del paese.

Durante il periodo natalizio abbiamo organizzato un sacco di tornei per persone di tutte le eta’, tornei di calcetto, ping- pong, bigliardino, scacchi, ecc… per i piu’ piccoli e tornei di giochi di carte per la felicita’ dei piu’ grandi!😀

DSC07097I vari vincitori dei tornei, gli aggiornamenti e la programmazione quotidiana, sono cose che racconto ogni giorno in un programma di radio locale. Per me e’ stato molto eccitante perche’ prima d’ora non avevo mai parlato in diretta per radio.

Inoltre ci hanno proposto di sviluppare un progetto personale da inserire nella programmazione della radio, idea accolta con gioia da me e Nora.

Dalla prossima settimana inizieremo a lavorare anche nell’asilo nido del paese.

Ho scelto questo progetto il cui titolo e’ “sviluppo rurale” perche’ oggigiorno assistiamo sempre piu’ ad un abbandono (soprattutto dei giovani) dei piccoli centri a favore delle grandi citta’ con una perdita di vecchie tradizioni e culture e un degrado di questi ambienti campestri; invece per me e’ fondamentale incrementare le attivita’ e le opportunita’ per le persone che vivono in determinati contesti e per questo sono venuto qua a dare il mio contributo in prima persona.

In questo primo mese ho conosciuto molte persone, alcuni ci hanno regalato prodotti artigianali o verdure del proprio orto, una buona accoglienza insomma.

Cosa un po’ strana e che mai avrei pensato e’ che le persone piu’ grandi sono molto piu’ aperte dei giovani a fare conoscenza e a parlare.

Altra cosa a cui mi dovro’ abituare e’ che le finestre sono come televisioni, a buon intenditore poche parole!😉

DSC07080

A volte capita anche di incappare in gente prepotente ma non mi voglio dilungare su questo!

Comunque gia’ sento che sara’ una grande esperienza che mi dara’ molto, crescero’ umanamente e professionalmente!

Vi terro’ aggiornati sulle prossime tappe!

Hasta pronto

Mattia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: